English version

English version
English version

Translate

Cerca nel blog

esiti

esiti
da Google voce: Capogrossi design"

DEEPS Design - profondità progettuali.

Design and Evolution ofExperimentalPrototypesSuggested.

Experimental Experience and Evolution of Platforms Subjects -Project Prototypes/Serial Product & web-communication strategy - crowdsourcing Design.

Progetto sperimentale di interoperabilità di ricerca e didattica di Data-Design condotto attraverso innovativi scenari e forme di organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo.
PROGETTI, SPERIMENTAZIONI E PROTOTIPI CON DIFFERENTI MATERIALI - Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione - crowdsourcing design - modalità progettuali con utilizzo di piattaforme creative INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS -

deepsdesignbycp@gmail.com

DEEPS DESIGN by Cecilia Polidori - http://deeps-design.blogspot.it

DEEPS DESIGN 1 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign1.blogspot.it

DEEPS DESIGN 2 by CeciliaPolidori - http://deepsdesign2byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 3 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign3byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 4 by CeciliaPolidori - http://deepsdesign4byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 5 by Cecilia Polidori -http://deepsdesign5byceciliapolidori.blogspot.it
DEEPS DESIGN 6 by Cecilia Polidori - http://deepsdesign6byceciliapolidori.blogspot.it

Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione.

La realizzazione di un Laboratorio di Design - DEEPS Design atto a fornire spazi e strumenti per l’elaborazione, variazione e controllo di manufatti sperimentali e la possibilità di elaborare prototipi e componenti seriali e o strutturali inseribili nella realtà produttiva costruttiva.

I materiali come la carta, la ceramica, la plastica, il legno, offrono un ampio spettro di variazioni e possibilità di sperimentazione progettuale e di studio e, inoltre, quali fonti sostenibili di materia di recupero, possibilità di riutilizzo e riciclo.

domenica 21 ottobre 2012

come non fare il peggior post

"lo scorso anno da una mia collega" ???!!!

Questo sarebbe seguire le indicazioni bibliografiche? vedi banner specifico:
DEEPS DESIGN by Cecilia Polidori: come fare una bibliografia  
e aggiungere immagini? Altre da quelle indicate?
Due miei ex allievi di anni accademici differenti sono venuti a Lezione quest'anno a raccontare parte della loro esperienza: nulla di ciò che hanno detto e presentato lasciava supporre anche lontanamente che fosse frutto di superficialità. Hanno non solo impiegato tempo nel lavorare nel corso – e produrre – ma anche nel preparare una comunicazione ed altro tempo per venirla a raccontare. Hanno persino portato il loro laptop, la loro esperienza, la loro fiducia in voi!
Quello che vedo invece, tra alcuni studenti di quest’anno, almeno sino ad ora, è solo gente che pensa che preparare questi siti web, progettare le piattaforme, con tutte le indicazioni, spiegazioni, riferimenti etc, non mi abbia preso mesi di lavoro!
Gente che suppone di poter guardare una foto e dare solo giudizi? senza saperne nulla, senza informarsi di niente! Come se un esame fosse solo dire ciò che vi passa per la mente vedendo un’opera architettonica: senza nozione alcuna, così, tanto per dire cosa se ne pensa, come per un film o un piatto di pasta!
Non mi piace come sta andando.
Elisabetta per ora resta Autrice. Ha ancora tempo, non per buttar giù qualcosa come le capita, con qualche link in fondo, così a casaccio e non specifici e validi nel testo, ma per dimostrare che ha intenzione di studiare, cosa che per ora non appare, certo, ma non si sa mai.
cp

Secondo avvistamento sulla luna!!

 Una prima apparizione pubblicata lo scorso anno da una mia collega ritraeva lo sbarco dell’uomo sulla Luna che ha appurato con sorpresa di aver ritrovato oggetti di design ormai introvabili sulla terra quali: la ricercatissima sedia ‘’Red and Blue’’, simbolo del movimento De Stijl realizzata nella versione colorata del 1923, e la Berlin Chair del 1923 ,presente nelle due colorazioni in bianco ed in nero-bianco, realizzate da Rietvelt;e posta in lontananza una versione in legno della ‘’Red and Blue’’; Esplorando la nuova superficie scoperta si sono rinvenuti altri oggetti unici appartenenti al mondo del design che possiamo osservare in quest’altro documento fotografico!!
 Riconoscibilissime sono la Tulip Chair di Eero Saarinen del 1955 e la Chaise Longue à reglage continu di Le Corbusier del 1928. E tutto ciò fa sembrare proprio che ci sia qualche collezionista di celebri sedute dei grande designer mondiali della Terra  che popola la Luna!!Chissà se ci saranno altri ritrovamenti che ci riserveranno altre di queste sorprese!
Elisabetta Arena
http://ceciliapolidorideisgnlezioni2.blogspot.it/p/appunti-lezione-5-2-esercitazione.html;

Nessun commento:

Posta un commento